Paola Nazzaro Costumista – Costume designer – Biografia

“Come l’Anima nostra ci sostiene, così il soffio della Creatività….. è fulcro di vitalità per Paola…..perché  Paola è Patria di un’Anima bella”.

L’ho rivista dopo decenni quando mi ha fatto una sorpresa a casa. Emozione a parte, è stato come non averla mai persa di vista. Sprizza brio ed energia da tutti i pori……… un’eterna ragazzina. Per la giornata della Donna, ho scelto di presentarvela.

Paola Nazzaro professionista eclettica, diplomata all’Accademia di Costume e Moda di Roma ha seguito fin da giovanissima, quando lascia la nostra Irpinia per trasferirsi a Roma, un percorso caratterizzato da rigore e tecnica. Ha sviluppato una creatività senza steccati, utilizzando i materiali più inediti, passando con versatilità dallo stile vittoriano a quello rock, dal Western al fantasy, dal film d’azione a quello storico. Costumista, scenografa, Art director ma anche attrice, stilista, scrittrice e pittrice, ama le sfide, le contaminazioni interdisciplinari e la sperimentazione, con una spiccata attitudine ad anticipare stili e tendenze.

Assistente del premio oscar Elio Costanzi, ha collaborato con alcune icone del cinema come Federico Fellini e della TV come Renzo Arbore, conseguendo numerosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale. Tra i suoi lavori: La tv delle ragazze regia di F. De Rosa, Tutti al mare regia di M. Cerami, Jonathan degli orsi regia di E. G. Castellari, Quando eravamo depressi regia di P. Quartullo.

Eccovi alcuni passaggi tratti dall’intervista a Paola su Narranto: “La scugnizza in broccato” di Antonia De Francesco, che vi consiglio poi di leggere successivamente per un approfondimento.

“Trampolino di lancio per Paola sono state le boutique dei genitori, dove ha maturato una precoce esperienza nel seguire i clienti, fornendo ad ognuno stili più idonei alla propria figura. Poi, tenendo strette le sue origini irpine-napoletane, che ella stessa definisce pilastri solidi di Valori, quelli trasmessi principalmente da mamma Gina, Valori che non ha mai abbandonato, così come ha sempre conservato l’anima di quella terra impervia, aspra, ma ricca di storia e soluzioni, con la tipica ironica fierezza del Sud, è sbarcata a Roma per studiare all’Accademia di Costume e Moda e definirsi come “Stilista di Alta Moda”.

La Nazzaro ha costruito, passo dopo passo, più che una carriera un vero e proprio mondo sfavillante, rutilante, che fosse la più completa proiezione del suo intimo essere e delle sue più autentiche aspettative artistiche. Un mondo fatto di sfilate e viaggi in tutta Italia, ma anche in Russia, Germania, Francia, Jugoslavia, e poi persone – tante persone – come la giornalista e scrittrice italiana Anna Piaggi ( famosa per i suoi articoli per “Vogue”, nella rubrica da lei curata “D.P. Doppie Pagine di Anna Piaggi”, ndr), Beppe Modenese ( presidente onorario della Camera nazionale della moda italiana, ndr), Moschino, il popolare costumista Elio Costanzi, Giorgio Armani che – racconta con fierezza – ha conosciuto a Milano dopo aver vinto un concorso per una linea di giubbotti da uomo.

La “bambina d’acciaio” ne ha percorsi di chilometri: il Teatro, il Cinema, tante diramazioni artistiche, affinando una notevole esperienza nei generi tra apocalittico, western, ma anche nell’operetta.

E poi ancora la televisione creando, tra i lavori di più grande soddisfazione, l’identità stilistica di alcuni personaggi della “Tv delle ragazze” (varietà comico-satirico in onda su Rai3, ndr), presso il Centro di produzioni Rai di Torino.

Nel 2012 firma come autrice il suo primo libro “Carezze, Korazze & Skizzi di vita” (Edizioni Progetto Cultura, 2012) i cui racconti hanno ricevuto tanti riconoscimenti”.

Bravissima Paola, dall’Irpinia con Amore, orgoglio delle donne irpine e non solo….. siamo fieri di te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: