L’Irpinia e “Le vie del vino”.

L’Emergenza COVID 19 che stiamo ancora vivendo ha causato notevoli danni in quasi tutti i Settori. E’ stata una tempesta che ha spazzato via tante certezze, ha indebolito e cancellato realtà economiche da tempo affermate.

Anche la Cultura con Teatri, Cinema è in sofferenza oltre al Turismo e la rete di Agenzie connesse.

La nostra verde Irpinia, ora che ci avviamo alla ripresa, ha grandi potenzialità per poter ripartire proprio dai luoghi più interni, meno conosciuti al turismo nazionale ed internazionale.

Un Territorio  tutto da scoprire, adatto per fare escursioni, trekking o percorsi enogastronomici, ricco di prelibatezze tra funghi, tartufi, castagne e pascoli, con gli eccellenti prodotti caseari e derivati del latte.

Attualmente sono favorite esperienze innovative di viaggio, come treni storici, visite a castelli, ciclovie, viaggi a cavallo.

L’ attraversare lento è un “punto di forza” per l’Irpinia, già presentato anni fa all’evento internazionale New York Travel Show, con il rinomato “Cammino di San Guglielmo”.

Tante sono le spinte emotive e culturali che la nostra Terra può offrire, per suscitare interesse e curiosità verso mete alternative, rivolte a visitatori alla ricerca di luoghi inediti, un pubblico che esige nuove narrazioni, che già un pò le vive attraverso foto e “storie” sui social, attratto da posti lontani o difficilmente raggiungibili.

 Ormai poco importa più la difficoltà, anzi può risultare maggiormente stimolante per i turisti.

Inoltre, con la bassa densità di popolazione che abbiamo, le visite permettono un distanziamento naturale tra persone, con percorsi armonizzati nella natura.

Punto di forza le “Vie del vino” che permettono di conoscere i Borghi più belli, facendo tappa tra Vigne, Masserie, Aziende agricole o di conserve, per degustare vini accompagnati da piatti della Tradizione in pieno relax – Ecco qualche suggerimento.

Lapio, con le sue tre DOCG, che di recente ha visto la stampa internazionale presente all’evento Ciak Irpinia (molti i vini in foto protagonisti tra cui @cantinatrodella, @collidilapio…….oltre a miele ed olio) nel meraviglioso Palazzo Filangieri.

 Montefusco con il suo Castello Longobardo, sede della tristemente famosa prigione.

Atripalda, con il sito archeologico Abellinum e la famosa @Mastroberardinowinery di @pieromastroberardino, con l’annesso Museo storico.

 Taurasi con il Castello baronale ed il suo rinomato vino omonimo e Montemarano, paese della Tarantella e del Carnevale, Luogosano, con l’omonima azienda vinicola @icollidiluogosano…………………

Mirabella, con il sito archeologico Aeclanum, Ponte Rotto, l’omonima Azienda vinicola @ponterottovini dei fratelli Di Pietro, @oliobarisano, e per rimanere in tema di Archeologia abbiamo ad Avellino il ricco Museo irpino.

Per quanto riguarda Tufo, famosa soprattutto per le miniere di zolfo e l’ottimo “Greco di Tufo”, vi allego in foto lo storico Albo dei produttori italiani con relativo elenco, gentilmente messo a disposizione dall’amico Ranieri Popoli.

Altri spunti troverete in articoli pubblicati di recente.

E’ possibile inoltre visitare bellezze paesaggistiche, artistiche, storiche, luoghi green per escursioni o per gli amanti della neve come  Bagnoli, lago Laceno, Nusco (balcone d’Irpinia), le sorgenti di Caposele…….

Per finire, ma non per ultimi di importanza, luoghi sacri:  Santuario di San Gerardo Maiella, Madonna del Buon Consiglio, Montevergine, il Convento di San Francesco a Folloni a Montella, il  suggestivo e panoramico Santuario del “Salvatore” ……….

@irpiniaviaggiaeassaggia è nata per far  conoscere il meglio dell’Irpinia insieme al blog armonytour.com

Molto è già stato narrato, ma tanto è il lavoro da fare. Conoscerete ancora ricette, leggende, tradizioni………..pertanto iscrivetevi al blog per non perdere tutte le novità. Vi aspetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: